martedì 28 gennaio 2014

I'm not Wonder Woman (#quellochelabloggernondice #nonsonowonderwoman)


Scrivo questo post mentre tutta la famiglia sta dormendo beata nel lettone tutti insieme.

Ho uno stendino pieno di vestiti da piegare.

La parola stirare non fa parte del mio vocabolario.

La mattina quando esco per portare i bimbi a scuola e andare in ufficio la mia casa sembra che ci è passato un uragano.

Ebbene si lo confesso, uso anch'io i cibi surgelati e pronti a volte.

Ebbene si lo confesso qualche pannolino usa e getta lo compro e lo uso.

Lavo i pavimenti in casa una volta a settimana.

La cameretta dei bambini una volta a settimana è in ordine. ( Utopia )

Riesco ad andare a prendere i mie figli a scuola poche volte all'anno.

Vedere un film intero è una missione impossibile.

In tutto questo caos cerco di stare con i mie pargoletti il più possibile, cerco con serenità (almeno ci provo ) di affrontare i vari problemi di ogni giorno, e se i pavimenti non sono lucenti tutti i giorni vorrà dire che non mi ci specchierò dentro.


I'm not Wonder Woman un progetto ideato da Rita di Faccio e Disfo, per raccontare che essere imperfetti è bello e che noi blogger ( sono diventata blogger???? e quando? ) non siamo Wonder Woman, ma dietro al nostro blog ci sono donne, mamme vere di tutti i giorni.

Cercate su social network #quellochelabloggernondice #nonsonowonderwoman e leggete le altre  storie.


15 commenti:

  1. A parte che i bambini li devo prendere per forza io da scuola...per il resto mi rispecchio in ciò che hai scritto.

    RispondiElimina
  2. Brava Erica!!!!! se digiti l'hashtag su "cerca" vedi che trovi tutte le altre ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ufff, a me trova solo il mio, dice che non ce ne sono altri recenti.

      Elimina
  3. Uuuuhhh, c'è di peggio...mi piace quello che hai scritto: "se i pavimenti non sono lucenti tutti i giorni vorrà dire che non mi ci specchierò dentro" Grandiosa!!

    RispondiElimina
  4. Tranquilla... è così (o anche peggio: da noi l'ordine una volta a settimana è utopico...) anche da noi! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. anche io sono mamma, oltre che un mio blog, ho prima di tutto una famiglia
    tra famiglia, lavoro, casa qualcosa lo trascuro sempre...
    non sempre rifaccio i letti o riesco a stirare con frequenza e i panni si ammucchiano
    ma non riesco a non trovare il tempo per i miei figli
    posso fare a meno del ordine ma non del tempo per stare con loro
    Un saluto da una mamma che ti capisce
    buona giornata VAleria

    RispondiElimina
  6. e che dire, se non che condivido in pieno tutto quanto scrivi? Ho già partecipato alla bella iniziativa di Rita e come ho spiegato qui http://dimanoinmanina.blogspot.it/2014/01/mamme-imperfette.html sono assolutamente orgogliosa della mia imperfezione! :)

    RispondiElimina
  7. Grazie a te ho scoperto questa bellissima iniziativa!
    Mi riconosco in tutto quello che hai scritto, devo per forza partecipare anche io!!!

    RispondiElimina
  8. uh che bella questa iniziativa! i tuoi punti potrei averli scritti io!!! ;-)
    partecipo! :-)

    RispondiElimina
  9. Anche io ho deciso proprio oggi di partecipare... la situazione mi è capitata davanti agli occhi..che vergogna u_u...
    Le tue parole sono così vere...

    RispondiElimina
  10. Ecco... esattamente quello che volevo dire!!!

    RispondiElimina

Le tue impressioni e commenti sono importanti per me, lascia segno del tuo passaggio. :-)

ShareThis